fbpx

BOLOGNA: Raffica di multe perché affittano B&B per fare festa

BOLOGNA: Raffica di multe perché affittano B&B per fare festa

BOLOGNA: Raffica di multe perché affittano B&B per fare festa

Bologna. Nel corso del fine settimana, i carabinieri hanno controllato oltre mille persone. Su segnalazione dei vicini per schiamazzi e musica ad alto volume, la polizia è intervenuta in diverse occasioni.

La polizia, intervenuta per porre fine al party contro le regole, ha elevato multe ai sensi della normativa anti-Covid applicando la sanzione da 400 euro. Per poter aggirare le restrizioni, otto maggiorenni di vent’anni e un paio di minorenni hanno ammesso di aver prenotato una stanza nel B&B in centro. I giovani, incuranti dei divieti e dei pericoli sanitari, continuano a ritrovarsi in case, alloggi e stanze prenotate come hanno fatto una decina di ragazzi. Quella tra sabato e domenica è stata la notte delle feste.

Anche in un altro caso sono intervenuti i carabinieri riaffidando i minori alle famiglie e sanzionandoli con la multa. I genitori della festeggiata, come se nulla fosse, avevano prenotato una abitazione per una sera per festeggiare il compleanno della figlia con 14 invitati. La ragazza stava festeggiando i suoi 16 anni in un appartamento in affitto, sempre in centro, in via San Felice.

Durante i controlli, i carabinieri hanno multato anche qualche esercente dei locali che permettevano di consumare all’interno o nelle vicinanze dell’ingresso. Inoltre, una quarantina di persone ha subìto la contravvenzione per assembramenti, spostamenti oltre il coprifuoco oppure di giorno senza motivo in Comune diverso dalla residenza. Complessivamente, i carabinieri del comando provinciale hanno identificato nel week-end 1.035 persone, controllato 376 veicoli e 182 esercizi pubblici, sempre nell’ambito delle norme anti-contagio.

Fonte: CORRIERE DI BOLOGNA

Hai ricevuto una multa? Contestala con VINCO.NET