fbpx

GENOVA: Il Comune annulla tutte le multe per violazione delle corsie ai semafori T-Red

GENOVA: Il Comune annulla tutte le multe per violazione delle corsie ai semafori T-Red

GENOVA: Il Comune annulla tutte le multe per violazione delle corsie ai semafori T-Red

Genova. “Troveremo una soluzione per chi ha già pagato“. Sospeso il rilevamento solo per le corsie di canalizzazione, ma non per chi passa col rosso.

Il Comune di Genova fa marcia indietro sui semafori intelligenti T-Red. In un comunicato si legge: “ritiene opportuno sospendere temporaneamente la rilevazione da remoto delle infrazioni per l’errato uso delle corsie di canalizzazione”. In particolare, “giudicando doveroso agire a tutela della cittadinanza, considera necessario procedere d’ufficio all’annullamento dei verbali di accertamento”.

L’annullamento d’ufficio riguarderà i verbali non ancora notificati o non ancora pagati e per i quali non sia ancora decorso il termine di 60 giorni. L’annullamento avverrà in automatico, quindi la cittadinanza interessata non dovrà rivolgersi ai competenti sportelli della polizia locale.

Per chi ha già pagato “l’amministrazione comunale è al lavoro per trovare una soluzione che preveda l’annullamento e la relativa restituzione dei punti sulla patente”.

D’ora in poi non scatteranno più le sanzioni per chi sbaglia corsia. La motivazione ufficiale riguarda “alcune anomalie relative alla segnaletica orizzontale tracciata sulle intersezioni interessate”. Nel frattempo la questione era finita al centro di una class action promossa dalle associazioni dei consumatori e da aziende partecipate come Amt.

Rimangono però confermate tutte le sanzioni relative alle condotte di passaggio con il semaforo rosso e all’arresto del veicolo oltre la striscia d’arresto.

Fonte: Genova24

Hai ricevuto una multa? Contestala con VINCO.NET