fbpx

LENDINARA: la grande evasione delle multe

LENDINARA: la grande evasione delle multe

LENDINARA: la grande evasione delle multe

Lendinara. Disposti accertamenti per oltre un milione, ma riscossi solo 261mila euro dagli anni precedenti.

Multe non pagate da coloro che non rispettano le prescrizioni del C.d.S. e vengono multati dalla Polizia Locale o dai quattro autovelox presenti sul territorio. Rispetto a quanto preventivato, incassati oltre un milione di euro in meno.

Rispetto a quanto preventivato soltanto all’inizio dell’anno, lo scorso anno il Comune ha messo in cassa oltre un milione di euro in meno. Come detto dallo stesso Sindaco Luigi Viaro, il tasso di evasione delle sanzioni stradali è molto alto.

Si lamentano tanto per le multe ma, a quanto pare, pagano poco sia i residenti e sia i viaggiatori di passaggio per la città. La cifra dimostra una scarsa propensione al pagamento delle infrazioni commesse all’interno del territorio comunale.

Dall’analisi delle entrate di bilancio dello scorso anno del Comune di Lendinara questo è quanto emerge.

Salle multe non pagate dagli anni precedenti, il Comune è riuscito a recuperare 261mila euro (su circa un milione). Mentre, per quanto riguarda le multe staccate durante l’anno, il Comune contava di incassare 1,1 milioni di euro. Alla voce “proventi derivanti dall’attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli illeciti”, l’amministrazione, infatti, aveva previsto un’entrata superiore al milione di euro.

Invece, soltanto 343mila euro sono entrate in cassa dalle multe staccate lo scorso anno.

Rispetto a quanto preventivato, rappresentano una mancanza gli 1,1milioni di euro che si conta di incassare, ma che al momento in cassa non ci sono.

Nel 2018, 12mila verbali per violazioni del codice della strada hanno composto la voce del bilancio relativa a “irregolarità e illeciti”.

Fonte: la VOCE di ROVIGO

Hai ricevuto una multa? Contestala con VINCO.NET