Ricorso Multe Online

MACERATA: “Basta multe, non sai cosa rischi”

MACERATA: “Basta multe, non sai cosa rischi”

MACERATA: “Basta multe, non sai cosa rischi”

Il vigile urbano è stato seguito sotto casa e minacciato da un uomo col volto coperto.

La vittima è un ufficiale della Polizia Municipale di Macerata.

Un individuo con il volto coperto da una sciarpa e un passamontagna si è presentato sotto casa del vigile minacciandolo: “Te la devi smettere di fare multe. Tu non sai cosa rischi. Sappiamo dove abiti”.

Il fatto è avvenuto pochi giorni fa presso la residenza del vigile situata fuori città.

L’ufficiale si trovava in casa quando ha sentito suonare il clacson. Incuriosito da cosa stesse succedendo, l’uomo si è prima affacciato sul balcone e poi è uscito di casa per andare a controllare.

Ad attenderlo c’era uno sconosciuto incappucciato che ha aperto la portiera per scendere dall’auto e minacciare il vigile. Appena ricevute le minacce, l’ufficiale è scappato in casa.

Il commento dell’assessore Marco Caldarelli: “È un fatto di una gravità inaudita, che va condannato con fermezza, sperando che sia al più presto identificato l’uomo che ha pronunciato frasi tanto minacciose e violente.

È assurdo e inaccettabile che chi viola il codice della strada, cioè il colpevole, si scagli in questo modo contro chi opera per far rispettare le norme a garanzia di tutta la comunità.

Ho espresso all’ufficiale la mia solidarietà, come hanno fatto tutti gli agenti del corpo, che ogni giorno svolgono servizi a tutela della sicurezza dei cittadini, con un impegno che spesso va ben oltre quanto loro richiesto“.

Fonte: Il Giornale